Home » Reazioni

Reazioni

A un sondaggio effettuato nel 2000, da una importante softwarehouse tra i suoi 5000 utenti per verificare la loro disponibilità ad implementare il software gestionale con Mainex, il 10% dei medici è stato favorevole, l’altro 90% non favorevole in considerazione dei compiti assegnati alla classe medica dalla convenzione nazionale che cosi come era/è impostata non privilegia la professionalità dei medici. Tutt’ora le attuali normative sembrano calibrate in funzione di una informatizzazione di tipo burocratico che obbliga i medici ad osservare una miriade di cavilli burocratici, che nulla hanno a che fare con la Formazione dei medici. cui prodest ? allo stato questi cavilli giovano alle softwarehouse che cosi possono “convincere” i medici di base a rinnovare periodicamente le licenze d’uso.

REAZIONI DEI COLLEGHI DOPO LA PUBBLICAZIONE DELL’ARTICOLO “COMPUTER, NON SOLO BUROCRAZIA”

 

 

Alcune e-mail di colleghi

 

REAZIONI DEI COLLEGHI, appartenenti a quel 10%, DOPO LA PUBBLICAZIONE DELL’ARTICOLO “COMPUTER, NON SOLO BUROCRAZIA”

Egregio collega,

trovo estremamente interessante il tuo “Mainex” (del quale ho visualizzato la demo), che rappresenta, a mio avviso, una vera e propria rivoluzione nell’ambito della generale staticità che caratterizza la nostra professione. Ti sarei grato se volessi, al momento della sua eventuale distribuzione, farmene conoscere le modalità.

Cordiali Saluti

 

Fernando xxxxxx

….ho potuto particolarmente apprezzare la prospettiva che a mio parere sta alla base del Tuo lavoro: indicare nel RECUPERO DELLA PROFESSIONALITA’ l’unica via d’uscita dal mortale labirinto in cui agonizza la nostra professione. Sempre più schiavi del mutuato, sempre più burocratizzati dai politici, sempre meno considerati da tutti, credo potremo riscattarci solo facendo valere il nostro essere PROFESSIONISTI, concetto questo che tanti anni di mutua hanno proprio cancellato dalla mente dei nostri pazienti e, quasi, dalla nostra. Mi compiaccio quindi per quanto hai saputo realizzare, e Ti esorto a continuare, augurandomi che l’intera nostra categoria comprenda quanto è stato suicida accettare TUTTO quanto i politici ci hanno imposto, pur di poter sperare di continuare a portare a casa uno stipendio sempre più piccolo e sempre più difficile da mantenere: un professionista non può ragionare così !………..

Mi interessa moltissimo il tuo programma per il MMG

E possibile averlo? Come?

Chi ti scrive è un collega MMG

Saluti.

Egregio Collega Francesco Piruzza

complimentandomi per la valida iniziativa che reputo una grande ,

preziosa e realizzabile in concreto occasione che noi medici di

famiglia abbiamo per assurgere a primi e unici protagonisti e capisaldi

del servizio sanitario pubblico italiano ,e forse internazionale, in

maniera professionale e scientificamente inappellabile ,ubiquitariamente

nel territorio, riconoscendone la enorme potenzialita’ anche come

strumento di ricerca di base sul territorio,

e scusandomi per la prolissita’, ti chiedo gentilmente come potrei

avvicinarmi concretamente al tuo affascinante software.

ringraziandoti anticipatamente ti saluto cordialmente

 

Sono un collega M.M.G. ASL 17-Veneto. Sono molto interessato al programma MAINEX presentato su M.D. 1 Marzo 2000.

Utilizzo attualmente il software MILLEWIN.

Mi sembra un ottimo programma per il “sostegno” medico quotidiano nella epidemiologia e ricerca delle patologie croniche. E’ acquistabile? Se di costo rilevante si può avere un demo di prova? Dr.XXXX Gastone –

 

Caro Piruzza,

sono un collega di medicina generale della provincia di Padova interessato al software per la gestione dell’ambulatorio, da te ideato, per cui vorrei chiederti alcune informazioni circa il costo del programma e dei futuri aggiornamenti.

Ringraziandoti ti invio cordiali saluti

 

Egregio collega,

sarei interessato all’ acquisto del programma da lei creato, trovo che nel suo insieme sia funzionale e allo stesso tempo facile nella gestione.

Poiché possiedo un palmare vorrei sapere se il programma è abilitato per lavorare su Windows CE, quali sono i suoi requisiti minimi e le eventuali modalità di acquisto (prezzo,luogo ecc.).

La ringrazio anticipatamente e, in attesa di una sua risposta, la saluto cordialmente.

sono il dott. XXXXXXX Sebastiano vorrei avere informazioni sul tuo

programma circa la cartella clinica. ritenendolo molto interessante.

sarei inoltre interessato a ricevere informazioni riguardo eventuali

demo dimostrativi ed il prezzo della licenza per un eventuale acquisto.

…….e debbo ammettere che trattasi di un lavoro quasi certosino a tutto vantaggio della attività medica di base, conferendo ad essa maggior spessore……………………..

Sono un collega interessato al Tuo programma. Ti lascio i miei dati così da poter avere tutte le informazioni non appena Ti sarà possibile.

Ti ringrazio in anticipo.

Dr. XXXXX   Parma

 

Salve, sono la dott.ssa xxxx xxxxx, scrivo da Bari e leggendo la rivsita

M.D. del mese del 1/03/2000 l’articolo “Computer: non solo burocrazia” ha

suscitato il mio interesse. In particolare sarei interessata ad acquisire,

se possibile, ulteriori informazioni riguardo il programma MAINEX che

sinceramente trovo essere una proposta veramente molto interssate. Ho

visitato il relativo sito internet, tuttavia vorrei sapere se io programma è

stato commercializzato, se è possibile acquistarlo, il suo costo, dove o da

chi è possibile acquistarlo e quali devono essere le caratteristiche di base

del PC per uspporatre questo software.

Nel ringraziare per l’attenzione e la collaborazione colgo l’occasione per

porgere distinti saluti.

E’ possibile contattarmi al seguente indirizzo:

 

Gentile collega,

sono un medico di base che svolge anche attività libero-professionale in

ambito dietologico. Sono rimasto favorevolmente colpito dalle

caratteristiche del tuo programma e vorrei avere notizie della sua

possibile reperibilità e sulle caratteristiche attuali e future.

indirizzo internet: alexxxx@tin.it

Cologno Monzese (Mi)

ti ringrazio anticipatamente

 

Innanzi tutto ciao e complimenti

mi chiamo Bxxxx. Renato, mi occupo di Medicina di Base presso la ASR 11 Vercelli distretto di Borgosesia

da circa 10 anni e fin dall’inizio, forse anche solo per passione specifica, ho provveduto ad informatizzare il mio

studio. Prima ho comprato un PC poi il fonendo e lo sfigmomanometro.

Ho scoperto il tuo programma attraverso l’ultimo numero di M.D.

Le premesse e le promesse sono veramente interessanti.

Per dare un vero giudizio preferisco sempre provare direttamente il programa.

E’ possibile avere una demo funzionante ?

E’ già in commercio il programma? Quanto costa? Come ordinarlo ?

Ancora complimenti.

Penso che sarà grazie a medici come Te se la nostra professione sarà rivalutata e se riusciremo a non farci

schiacciare e diventare dei semplici burocrati. La mia conoscenza di informatica è discreta, inoltre molti altri

colleghi che consco se la cavano. Se ti serve aiuto contattaci e cercheremo i aiutarti (ovviamente gratis).

Ciao e buon lavoro

Dott. Bxxxxx. Renato

Fr. Roppolo 17

13833 Portula (BI)

E-mail   rbaigue@tin.it

Portula   5-3-2000

Egregio Collega,

oltre agli scontati complimenti, Ti saremmo grati se

ci informassi delle modalità per disporre di una versione

del tuo programma.

Siamo un team di medicina generale della AUSL FG2

nel Comune di Trinitapoli,informatizzati (intranet locale

trasmissione dati con ausl, etc..)che hanno apprezzato il

tuo lavoro.

In attesa , cordiali saluti

 

Sono da tempo incuriosita dal vostro programma, ma non capisco se con mainex sia possibile solo la gestione della cartella clinica o anche la ricettazione, e se sì è predisposto per la nuova ricetta? con quale frequenza e in che modo viene aggiornato? sarebbe possibile avere una Demo?

Al momento utilizzo Profim 2000, sarebbe possibile trasferire i dati su mainex?

Quali sono le condizioni d’acquisto e il costo del programma e degli aggiornamenti annuali?

Vi ringrazio per l’attenzione e per i chiarimenti che potrete darmi

Saluti.

Anna Rosa

se possibile gradirei una demo

grazie

 

Buona sera….. con questa mia e-mail Vi chiedo gentilmente alcune

informazioni e come dice il proverbio: chiedere e` lecito rispondere e`

cortesia ^_^

Sul Vostro sito ho visto il software MAINEX e son rimasto sbalordito indi Vi

chiedo gli estremi di come e dove poterlo reperire……

Nell`attesa di una Vostra risposta Vi lascio i miei Cordiali Saluti

Franco

 

Egregio collega,

trovo estremamente interessante il tuo “Mainex” (del quale ho visualizato la demo), che rappresenta, a mio avviso, una vera e propria rivoluzione nell’ambito della generale staticità che caratterizza la nostra professione. Ti sarei grato se volessi, al momento della sua eventuale distribuzione, farmene conoscere le modalità.

Cordiali Saluti

Fernando Pxxxxxx

Vorrei informazioni sul prezzo.

Grazie

Dr. Marco Gxxxxx

Sono un medico di medicina generale Emanuele Ixxxxx mi piacerebbe poter

valutare le funzionalità

del suo programma MAINEX, e ricevere informazzioni per eventuale utilizzo

Cordiali saluti

Emanuele Ixxxxxx

Via R. Sanzio 26/E Tel.0323xxxxx

28838 STRESA (VB)

 

entusiasta del software gradirei conoscerne il contenuto più dettagliatamente ed il prezzo.

grazie dott. massimo cxxxxx e-mail ucxxx@tin.it

Egregio Collega,

oltre agli scontati complimenti, Ti saremmo grati se

ci informassi delle modalità per disporre di una versione

del tuo programma.

Siamo un team di medicina generale della AUSL FG2

nel Comune di Trinitapoli,informatizzati (intranet locale

trasmissione dati con ausl, etc..)che hanno apprezzato il

tuo lavoro.

In attesa , cordiali saluti

Giuseppe Mxxxx

Bravo|

Complimenti a tutti

Paxxxxi dr. Stelvio

via parodi

19100

La Spezia

 

Io vivo a Milano e vorrei sapere in questa città a quale medico posso rivolgermi come utilizzatore di Mainex.

Ringrazio anticipatamente

Caro Collega

ti ringrazio per i complimenti, ma devo informarti che allo stato attuale MAINEX è soltanto un’idea, che sto portando avanti da solo. Il programma è sviluppato in Excel, e rappresenta un prototipo da ingegnerizzare in formato eseguibile. Ho sperato che le Istituzioni sanitarie facessero propria questa idea, ma a quanto pare i programmi sulla formazione e sulla riqualificazione della Medicina Primaria sono stati scritti da qualcuno che ha interesse a far scomparire dal SSN la figura del MMG.

Mi conforta l’apprezzamento TUO e di tanti altri colleghi che hanno ancora il desiderio di esercitare con dignità la professione, ma siamo troppo pochi rispetto alla grande maggioranza che ormai si è rassegnata ad esercitare la professione come semplici impiegati, tra l’altro senza i privilegi di questa rispettabile categoria.

Comunque è mia intenzione, più avanti, di mettere a disposizione di tutti i colleghi il programma in Excel, se non riesco ad ingegnerizzarlo in formato eseguibile.

Cordialmente

Francesco Piruzza

Egregio Dr. Piruzza,

mi chiamo Giancarlo A.xxxxxx e faccio parte della Direzione Customer di Roche

S.p.A.

Abbiamo molto apprezzato le caratteristiche e l’utilità della cartella

clinica “Mainex” da Lei realizzata e ci piacerebbe, se possibile, saperne di

più.

Se vuole può scrivermi all’indirizzo giancarlo.andorno@roche.com o

telefonarmi allo 039247xxxxxx.

 

Distinti saluti

 

Giancarlo Axxxxxx

 

Egregio Dott. F. Piruzza,

 

Ho visualizzato la cartella clinica Mainex sulla pagina Web, e debbo

ammettere che trattasi di un lavoro quasi certosino a tutto vantaggio della

attività medica di base, conferendo ad essa maggior spessore.

Non ho potuto, benchè mensionata, visualizzare la parte cosiddetta

burocratica che ogni giorno ci vede sempre più coinvolti, nostro malgrado.

Mi riferisco alla gestione delle note, alla gestione bugget, ai nuovi codici

di esenzione patologia con relative prestazioni esantabili,

alle varie modulistiche utilizzate dalle singole ASL per riepilogo delle

P.I.P. o delle visite domiciliari programmate, all’A.D.I., al prontuario

farmaceutico, alla gestione stampa e stampanti, all’inserimento automatico

pazienti dall’anagrafica ASL, al salvataggio dati da altri programmi, etc.

Mi rendo conto che trattasi di problematiche che esulano dallo spirito

di tale faticoso lavoro, ma in mancanza bisognerebbe utilizzare un

programma di gestione studio alternativo (personalmente utilizzo quello

fornito dalla Fournier).

Sicuro che tale software è completo anche da questo punto di vista, gradirei

conoscerne il prezzo e le eventuali modalità di pagamento.

Cordiali saluti

Dr. Gianfranco Fxxxx

 

 

Buongiorno, egregio collega, sono la dot.ss Botto Mxxxx vorrei sapere come fare ad avere il tuo programma o in versione dimostrativa o in versione completa e sapere anche il costo.

Grazie

Arrivederci

 

 

 

Egregi colleghi

 

complimenti per il vostro lavoro e per il taglio davvero innovativo sul ruolo della medicina generale e la sua implementazione con l’informatica. Sono perfettamente daccordo e mi piacerebbe conoscere di piu’ sul programma ( io attualmente utilizzo millewin ) sulle possibilita’ di integrazione con il software che sto utilizzando e sulle modalita’ per acquistarlo

 

distinti saluti

 

Massimo

MMG Genga AN

 

 

Salve,

scrivo per conto del mio medico di base – dr. Teclo B. – al quale sto prestando un aiuto per informatizzare la sua attività. In merito al prodotto MAINEX vorrei conoscere le modalità di distribuzione del software ed il costo della licenza.

 

In attesa di un riscontro invio i miei cordiali saluti

 

MP

 

 

Sono interessato a maggiori notizie sul programma MAINEX .

Il costo del software clinico, la possibilità di recupero dati da altri programmi ed altro.

Dott. Innocenzo L.

 

 

caro collega sono interessato al tuo programma Mainex; vorrei sapwere se e possibile acquistarlo od avere una demo.

Ti ringrazio

Dr. ROBERTO BARATELLI MEDICO DI BASE -GALLARATE -VARESE

Roma, 29.02.00

 

Sono un giovane medico con “Formazione Specifica in Medicina Generale”. Ho visto sul sito che sotto la voce “semeiotica” disponete di una ampia raccolta di files audio di vari reperti auscultatori, ai quali però non si può accedere (tranne che a due). Sarei molto interessato a poterne disporre, anche dietro regolare compenso. Attendo fiducioso notizie a riguardo. Cordiali saluti.

Simone B.

V.le del Tramonto, 3

62026 San Ginesio (MC)

 

Ciao Francesco

Grazie per la tua e-mail, è stato un piacere visitare il tuo sito, l’ho scaricato me lo leggerò con calma. Francesco sei veramente una persona in gamba, ti auguro tutta la fortuna per il tuo progetto, lo meriti perchè sei una persona che quando decide un progetto ci mette tutta la passione e il tuo impegno è massimo, non ti accontenti del buono, cerchi il massimo, devi essere orgolioso per quello che hai fatto, la tua capacità e bravura c’è, …. sono convinto che farai bene nel tuo campo, ti auguro tu possa vendere il tuo programma e fare una fortuna, oltre che aiutare il prossimo a vivere in salute. Qundo troverai uno spazio nei tuoi impegni facci visita, sappi che Adriano ha spostato l’ufficio in piazza accanto all’unico bar, ti aspettiamo per una bicchierata.

Tanti cari saluti.

Mario Mxxxx

P.S. L’indirizzo mail di Gaxxxs gxxxfam@libero.it

Come giovane MMg e medico in una residenza sanitaria per anziani sono interessato a questa vostra proposta.

Non mi sono chiare bene le modalità di utilizzo (via internet?) e i costi.

Già utilizzo Hippocrates come software gestionale ma gradirei provare il vostro.

Cordialmente Fabio C.

Forum Sanità Futura ’03

La segreteria organizzativa di Forum Sanità Futura, terza mostra-convegno

sulle sperimentazioni gestionali ed organizzative in campo sanitario in programma

a Cernobbio dal 24 al 27 marzo ’03 sotto la direzione scientifica del Ministero

della Salute, ha in piacere di invitare la S.V. alla sessione inaugurale che vedrà

la presenza del Ministro della Salute, Prof. Girolamo Sirchia, sulla tematica Quale Ricerca per la salute, prevista per le ore 16:00 presso il centro Villa Erba (Cernobbio, largo Luchino Visconti)

 

Forum Sanità Futura è oggi la più importante occasione di incontro e confronto

tra i protagonisti pubblici e privati della sanità italiana. Una vetrina dell’eccellenza nei servizi al cittadino dove si dibattono le tematiche di maggior interesse del panorama sanitario: ricerca, formazione continua, comunicazione sanitaria, qualità.

 

Anche quest’anno la manifestazione vedrà l’apporto e la presenza delle più importanti istituzioni centrali, delle Regioni, delle aziende sanitarie, degli IRCCS, degli IIZZSS e delle più importanti realtà aziendali del settore.

 

www.sanitafutura.it

 

 

La segreteria organizzativa

Forum Sanità Futura

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

ottobre: 2017
L M M G V S D
« Ago    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Facebook

Da circa 30 anni stiamo assistendo al proliferare di ambulatori specialistici dedicati a singole patologie (osteoporosi, diabete clinico, piede diabetico, asma, Asma, BPCO, ipertensione arteriosa, scompenso cardiaco, cardiopatie ischemiche, aritmie, menopausa, allergie , tireopatie, epatopatie , coliti, gastriti etc etc..).
Le liste di attesa sono piene di controlli programmati a distanza di mesi o addirittura di anni e vengono effettuati in pazienti che stanno benissimo, e che quando stanno male veramente devono ricorrere al privato per essere curati con sollecitudine.
Una recente indagine ha chiarito che oltre il 30% dei controlli specialistici sono inappropriati.
Per eliminare questo spreco è necessario che il medico di base riacquisti un ruolo attivo nella gestione delle patologie croniche almeno finchè non si destabilizzino.
Per riqualificare le sue prestazioni professionali il MMG deve acquisire le conoscenze scientifiche che le legittimerebbero.
La complessità e la molteplicità delle problematiche richiederebbe, però, un impossibile impegno intellettuale per non negare ai pazienti le conoscenze e le competenze specialistiche
La tecnologia informatica di tipo esperto DSS (Decision support system) potrebbe realizzare questo processo culturale di trasferimento di ambiti di conoscenza specialistica per essere applicata alla popolazione nel territorio.
Per stabilire quando una patologia si destabilizza e necessita dell'intervento dello specialista si devono analizzare una serie di parametri clinici, antropometrici e di laboratorio che il DSS organizza su un foglio elettronico (tipo Excel).
La riaggregazione , l’analisi matematica dei dati consentono di eseguire delle concatenazioni logiche (“ragionamenti”) a partire dalle informazioni fornitegli, fino a trarne delle conclusioni coerenti, come se essi scaturissero dalla logica e dalla conoscenza di un “Esperto” del problema in esame ( Specialista).
Con l'adozione di questi supporti decisionali, la dotazione di un elettrocardiografo, uno spirometro , un glucometro e una bilancia pesa persone negli attuali studi medici si potrebbero gestire il 75 % delle patologie croniche ed erogare in modo capillare ed uniforme quel 30% di prestazioni specialistiche inappropriate.

www.youtube.com/playlist?list=PLlObiwHmWKrm4Ei-QM6b8cxzw94ZPO5iQ
...

View on Facebook

Mainex ha condiviso un link. ...

View on Facebook

SMART SANITA' ...

View on Facebook

SMART SANITA': L'impresa è ardua, impossibile per chi non desidera il cambiamento , possibile per chi, invece, lo vuole. ...

View on Facebook