ECM in FVG

 

ECM in Friuli Venezia Giulia

Titolo Ore Crediti Luogo dell’Evento Data Inizio
Supporto Decisionale Clinico ‘Intelligente’ dell’ Evidence Based Medicine nell’ambulatorio del MMG  

20

 

20 UDINE- Casa di Cura “Città di Udine”
16-21/04/01
Decision Support System per la Clinica della Medicina Generale:  Esercitazioni Pratiche 3 3 UDINE- Hotel la di Moret 8/5/2001
L’educazione Continua in Medicina Generale: le nuove regole 4 0 Monfalcone (GO) 27/01/2001
LE TERAPIE COMPLEMENTARI IN MEDICINA GENERALE 7  

4

 

MONFALCONE (GO) 19/05/2001
LE DEMENZE,UN PROBLEMA EMERGENTE 4 2 Trieste -Aula Magna della Biblioteca di Medicina V 17/03/2001
LA GESTIONE DELLE LISTE DI ATTESA IN MEDICINA GENERALE 4 3 Trieste -Aula Magna della Biblioteca di Medicina 12/05/2001
L’ASSOCIAZIONISMO IN MEDICINA GENERALE 4 3 Trieste -Aula Magna della Biblioteca di Medicina 09/06/2001
ASSISTENZA ALL’ANZIANO 4 3

TRIESTE

07/04/2001
IL MEDICO DI MEDICINA GENERALE E IL PROBLEMA DEMENZA 4 0 TOLMEZZO 17/03/2001
LA CORRETTA ALIMENTAZIONE E LA TERAPIA FARMACOLOGICA DEL PAZIENTE CON DIABETE DI TIPO 2° 4 0 TOLMEZZO 07/04/2001
GLI ANTIBIOTICI NELLE INFEZIONI DELLE VIE AEREE INFERIORI 4 2 TOLMEZZO 12/05/2001
ANGINA PECTORIS:DIAGNOSI STRUMENTALE, TERAPIA, FOLLOW-UP 4 3 TOLMEZZO 09/06/2001
PROGETTO PER LA GESTIONE INTEGRATA DEL PAZIENTE AFFETTO DA SCOMPENSO CARDIACO CRONICO: P.D.T. 4 2 CERVIGNANO DEL FRIULI (UD) 17/03/2001
LA CARDIOPATIA ISCHEMICA: LE LINEE-GUIDA 4 2 PALMANOVA (UD) 07/04/2001
LA CARDIOPATIA ISCHEMICA: PROGETTO PER LA GESTIONE INTEGRATA 4 4 LATISANA (UD) 12/05/2001
L’ASSOCIAZIONISMO MEDICO:UN NUOVO MODO DI LAVORARE PER IL MMG. L’ESPERIENZA DEI GTO NELLA BASSA FRIULANA 4 3 SAN GIORGIO DI NOGARO (UD) 09/06/2001
LA COMUNICAZIONE 8 4 MONFALCONE 24/02/2001
L’ASSOCIAZIONISMO IN MEDICINA GENERALE 4 2 MONFALCONE 17/03/2001
LA GESTIONE DELLE LISTE D’ATTESA E IL MMG 4 3 MONFALCONE – AUDITORIUM S.POLO 07/04/2001
LE DEMENZE, UN PROBLEMA EMERGENTE:LA GESTIONE IN MEDICINA GENERALE 4 3 MONFALCONE – AUDITORIUM S.POLO 12/05/2001
L’ASSISTENZA ALL’ANZIANO MONFALCONE – AUDITORIUM S.POLO 09/06/2001
LAVORARE IN TEAM 8 5 MONFALCONE – AUDITORIUM S.POLO 03/03/2001
LAVORARE IN TEAM 8 4 MONFALCONE – AUDITORIUM S.POLO 17/03/2001
Progetto Cronos e demenza: il ruolo del Medico di Medicina Generale 4 3 PASIAN DI PRATO – UD 17/03/2001
LA MORTE DIGNITOSA 4 2 PASIAN DI PRATO – UD 07/04/2001
L’ASSOCIAZIONISMO MEDICO:NUOVE OPPORTUNITA’ ORGANIZZATIVE PER IL MMG 4 3 PASIAN DI PRATO – UD 12/05/2001
IL PAZIENTE DIABETICO DI TIPO 2° TRA MMG E CENTRO DIABETOLOGICO PASIAN DI PRATO – UD 09/06/2001
LA GESTIONE INTEGRATA DEL PAZIENTE CON FIBRILLAZIONE ATRIALE 4 2 PORDENONE AUDITORIUM PALAZZO DELLA REGIONE 17/03/2001
AFFEZIONI DERMATOLOGICHE DI PIU’ FREQUENTE RISCONTRO:DIAGNOSTICA DIFFERENZIALE 4 2 PORDENONE AUDITORIUM PALAZZO DELLA REGIONE 07/04/2001
IL PAZIENTE CON ARTROPATIA ACUTA O CRONICA:PROSPETTIVE TERAPEUTICHE E RIABILITATIVE 4 2 PORDENONE AUDITORIUM PALAZZO DELLA REGIONE 12/05/2001
LA GESTIONE GLOBALE DEL PAZIENTE CON ALZHEIMER PORDENONE AUDITORIUM PALAZZO DELLA REGIONE 09/06/2001
LA RELAZIONE MEDICO PAZIENTE MONFALCONE – AUDITORIUM S.POLO 27/04/2001
LA RELAZIONE MEDICO PAZIENTE 16 16 MONFALCONE – AUDITORIUM S.POLO 18/05/01
LA TALASSOTERAPIA SCIENTIFICA 6 0 LIGNANO 21/04/01
Medicine non convenzionali: tempo di integrazione 12 6 Ospedale S.Giovanni di Dio (GO) 05/05/01

Leave a comment

maggio: 2017
L M M G V S D
« Feb    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

Facebook

Ostacolando MAINEX si fa Carriera, mi aspetto una prossima promozione per chi ha impedito la relazione scientifica di Tolmezzo. ...

View on Facebook

A fronte di una crescente domanda di “benessere” non c’è un adeguamento della medicina inteso come apparato concettuale, come sistema epistemico, come capacità cognitiva, c’è una risposta “sanitaria” pur importante in termini di mezzi terapeutici, diagnostici e di trattamenti i più vari, ma gestita in modo economicistico (culto dell’efficienza, del risparmio, del controllo, della misurazione) e con modalità tradizionali. (Ivan Cavicchi) ...

View on Facebook

"Non cambierai mai le cose combattendo la realta' esistente. Per cambiare qualcosa, costruisci un modello nuovo che renda la realta' obsoleta (R.B.Fuller)"

Il modello sanitario che immagino nel territorio è quella di un medico di base in grado di gestire le patologie croniche e la prevenzione organizzando gli ambulatori in modo che un giorno vengano visti i diabetici, un giorno gli ipertesi, un giorno quelli con Scompenso cardiaco, un giorno gli obesi a cui elaborare una dieta equilibrata e bilanciata secondo le raccomandazioni dell’Istituto nazionale della nutrizione, un giorno quelli con BPCO, un giorno i problemi della donna (menopausa e irregolarità mestruali).

Come per l'ipertensione , anche il modulo delle patologie della pre e post menopausa adotta lo stesso metodo dei Sistemi esperti. Analogamente anche le altre patologie croniche sono state organizzate allo stesso modo e possono essere fruibili dai medici di base per realizzare un nuovo modello di assistenza sanitaria diverso dall'attuale.
Mainex garantisce il raggiungimento degli obiettivi che quasi 20 anni di ECM (educazione continua in medicina) non ha raggiunto.
...

"Non cambierai mai le cose combattendo la realta' esistente. Per cambiare qualcosa, costruisci un modello nuovo che renda la realta' obsoleta (R.B.Fuller)"

View on Facebook

"Non cambierai mai le cose combattendo la realta' esistente. Per cambiare qualcosa, costruisci un modello nuovo che renda la realta' obsoleta (R.B.Fuller)" ...

View on Facebook