Home » Prevenzione Cardiovascolare » Semeiotica Polmonare

Semeiotica Polmonare

 

Semeiologia  Auscultatoria del Polmone

 

Disco 3

 

Brano 1                             Nella ascoltazione del polmone di devono distinguere i rumori respiratori

veri e propri e i rumori accessori del respiro: a seconda del luogo in cui si

formano vengono chiamati rantoli i rumori accessori che provengono dal

polmone o meglio dal sistema bronchiale e rumori di sfregamento quelli

che invece provengono dalla pleura

esempio 1        Murmure o respiro vescicolare puro

 

Brano 2          esempio 2        Respiro tracheale rumore respiratorio che si ascolta sulla trachea il

tono del respiro tracheale è più basso di quello del respiro bronchiale

Brano 3          esempio 3        Respiro bronchiale che si incontra nell’addensamento parenchimale e

nella completa infiltrazione del polmone si ascolta ora un respiro

bronchiale con alcuni rantoli consonanti isolati e un leggero

sfregamento pleurico

Brano 4                                Respiro da compressione che è simile al respiro bronchiale ma

generalmente più debole

Brano 5                                Murmure vescicolare indebolito che si ascolta soprattutto nell’enfisema

bronchiale avanzato

Brano 6                                Respiro broncovescicolare che sta tra ilmurmure vescicolare e il respiro

bronchiale del polmone, si incontra nella infiltarazione incompleta del

polmone

Brano 7                                  Respiro anforico che è sicuramente un segno sicuro  di formazione

cavitaria  accompagnato da rantoli metaliici

         Rumori accessori del respiro                                                                                         

Brano 8                      Rantoli umidi o rantoli bollari ovverosia  Ronchi umidi si ascoltano prima

rantoli a piccole bolle, ed ora rantoli a medi e grosse bolle

Brano 9                      rantoli secchi o ronchi russanti e sibilanti si odono dapprima ronchi russanti

poi prevalentemente ronchi sibilanti ed infine ronchi gementi quali si

possono ascoltare nel cosiddetto concerto asmatico

Brano 10                    Rantoli consonanti quali si ascoltano nell’infiltrazione di un distretto

polmonare dapprima si ascoltano rantoli a medie e grosse bolle poi rantoli

consonanti vicini all’orecchio ora rantoli consonanti a piccole bolle , è anche

udibile un leggero respiro bronchiale

Brano 11                    Sfregamenti pleurici:dapprima accompagnati da respiro bronchiale

chiaramente udibile, ancora sfregamenti pleurici, ancora sfregamenti  pleurici

accompagnati da rantoli quasi consonanti

Disturbi del Respiro

Brano 12                    Differenze acustiche proprio nelle più comuni alterazioni del respiro dagli

esempi incisi  si rileva come sia possibile fare una diagnosi clinica e

differenziale già in base ai rumori respiratori percepiti anche  distanza , ossia

non a diretto contatto della parete toracica e prima di ricorrere ai comuni

mezzi diagnostici

I principali disturbi respiratori possono essere suddivisi in 4 gruppi

fondamentali : Dispnee funzionali, quelle su base cardiaca, quelle su base

polmonare e le dispenee negli stati comatosi

 

Dispnee Funzionali

Brano 13        esempio 1        Sindrome respiratoria da psiconeurosi

Brano 14        esempio2         respiro sospiroso il paziente ha la sensazione di non riuscire a

Respirare a fondo


Leave a comment

giugno: 2017
L M M G V S D
« Mag    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

Facebook

Un altro modo di lavorare. Meno tempo dedicato alla burocrazia più alla clinica. ...

View on Facebook

Nonostante siano trascorsi quasi 20 anni dallo Studio Framingham , il suo metodo rappresenta il Golden standard tra tutti gli altri metodi in circolazione.
www.facebook.com/francesco.piruzza/videos/vb.1321789057/10209623169038997/?type=2&theater&notif_t...
...

View on Facebook

L'attuale modello sanitario della Medicina Primaria, nonostante tutte le riforme che si sono succedute in questi ultimi 20 anni non hanno prodotto i risultati che ci si attendeva e cioè la riduzione delle liste di attesa per gli accertamenti specialistici e la riduzione deli accessi ai Pronto Soccorso. I medici di base sono stati oberati da una incredibile quantità di cavilli burocratici e sono stati costretti ad adottare sistemi informatici sempre più sofisticati per poter gestire la burocrazia. Addirittura si organizzano corsi di Formazione per imparare a gestirla. Durante una giornata di ambulatorio su circa 50 accessi si contano sulle dita di una mano quelli che accedono all'ambulatorio per problemi di salute, il resto vi accede per certificati di malattia, ripetizione di ricette e o per impegnative di visite specialistiche programmate da altri operatori sanitari.
Soltanto con l'adozione di un supporto decisionale come MAINEX si può recuperare ed eliminare il più grande spreco della Sanità : quello di centinaia di migliaia di euro che lo stato e le famiglie hanno speso per fare laureare gli attuali 60000 medici di base , utilizzati per mansioni impiegatizie anziché professionali.
...

L'attuale modello sanitario della Medicina Primaria, nonostante tutte le riforme che si sono succedute in questi ultimi 20 anni non hanno prodotto i risultati che ci si attendeva e cioè la riduzione delle liste di attesa per gli accertamenti specialistici e la riduzione deli accessi ai Pronto Soccorso. I medici di base sono stati oberati da una incredibile quantità di cavilli burocratici e sono stati costretti ad adottare sistemi informatici sempre più sofisticati per poter gestire la burocrazia. Addirittura si organizzano corsi di Formazione per imparare a gestirla. Durante una giornata di ambulatorio su circa 50 accessi si contano sulle dita di una mano quelli che accedono all'ambulatorio per problemi di salute, il resto vi accede per certificati di malattia, ripetizione di ricette e o per impegnative di visite specialistiche programmate da altri operatori sanitari. Soltanto con l'adozione di un supporto decisionale come MAINEX si può recuperare ed eliminare il più grande spreco della Sanità : quello di centinaia di migliaia di euro che lo stato e le famiglie hanno speso per fare laureare gli attuali medici di base , utilizzati per mansioni impiegatizie anziché professionali.

View on Facebook