Home » Prevenzione Cardiovascolare » Bibliografia

Bibliografia

La documentazione bibliografica, per il momento, non è pronta nei dettagli, ma qualora il progetto fosse preso in seria considerazione sarà presentata in maniera esaustiva.

D’altronde è da considerare che il lavoro è stato sviluppato nel corso di alcuni anni e si è attinto a fonti d’informazione varie, da trattati, trials, riviste scientifiche, volumi monotematici, convegni, internet, linee guida di società scientifiche etc. etc.

 

Tra i testi più noti sono stati consultati

Lo Scompenso cardiaco  a cura di Antonello Gavazzi  2002 Edizione Scripta Manent s.n.c. prefazione è a cura del prof. Fulvio Camerini

  • Medicina Cardiovascolare 4 vol. J.T. Willerson, J.N. Cohn ,2001 Momento medico srl  la cui prefazione è a cura di A Maseri
  • Il Cuore 2 vol  Hurst  2002  traduzione italiana della decima edizione  McGraw-Hill
  • Current terapy 2 vol Conn’s Edizione italiana 1998 Verducci editore
  • Current terapy l Conn’s   Rakel    Edizione italiana 2001 Momento Medico
  • Diagnosi differenziale in medicina interna Kaufmann  1994   McGraw-Hill
  • Medicina Generale Murtagh  1195 edizione italiana a cura di Pagni e Cricelli McGraw-Hill
  • Medicina Generale a cura di Caimi e Tombesi 2003  Unione tipografico-editrice Torinese
  • Cecil review di Medicina Interna: autovalutazione e aggiornamento 1998 6° edizione Cooper e Pappas
  • Obesità di Ottavio Boselli 1998 Editrice Kurtis s.r.l.
  • Diagnosi e Terapia medicina pratica Zanussi   UTET
  • SPREAD 2001 Ictus cerebrale Linee guida Italiane , stampa del luglio 2001
  • Clinica dell’Ipertensione Norman M. Kaplan 7° edizione 1998 Centro scientifico internazionale s.r.l.
  • Manuale dell’Ipertensione 2 vol G. Mancia, J. Chalmers, S. Julius, M. Weber, A.Ferrari, J.B. Wilkinson 2003
  • Atlante del Diabete Jay S. Skiler, ed , presentazione di Ele Ferrannini 2003 CIC Edizioni internazionali
  • La gestione del paziente Diabetico in Medicina Generale Mattia Ciuffi- Gerardo Medea 1999 Mediserve
  • Atlante di Medicina Interna Eugene Braunwald , presentazione di Massimo Volpe 2003 Momento Medico
  • Atlante delle Malattie cerebrovascolari 2° ed. Philips B. Gorelick, Michael A. Sloan , presentazione di D. Inzitari CIC Edizioni internazionali
  • Diagnosi differenziale in medicina interna A. Sturm, W. Zidek 2003 CIC Edizioni internazionali
  • Manuale Home Care Guida all’assistenza integrata 2003-2004 Meditor
  • Il Diabete Mellito Guida pratica alla Diagnosi e al Trattamento Società di Diabetologia 1997 Kurtis Editrice
  • La Salute della Donna nell’età della Menopausa Giorgio tresoldi 2000 Forum service editor
  • Salute della donna nelle diverse età Candiani, Gastaldi, Mancuso, Pecorelli 2001 Poletto editore srl
  • 5 Minute Clinical Consult Medicina Generale J. A. Griffith, Mark R. Dambro 1997 Centro Scientifico Internazionale
  • Il medico La famiglia e la Comunità L’approccio biopsicosociale alla salute ed alla malattia a cura di V. Cigoli, M. Mariotti 2002 Franco Angeli editore
  • Primary prevention of heart diseasean  stroke: a simplified approach to estimating   risk of event and making drug treatment decisions. James P. McCormack, Pharm D ; Marc Levine, PhD; Robert E. Rangn, MSc,MD. CMAJ  1997;157:422-8
  • Visualizzazione quantitativa dei fattori di rischio cardio e cerebrovascolari: riflessi pratici dell’informatizzazione in prevenzione primaria”. Piruzza Atti dell’VIII Congresso SINV 26-27 Nov.1999 Rapallo
  • “Informatizzazione del medico di Famiglia come ausilio telematico per la domiciliarizzazione del paziente cronico”  Piruzza.  Atti del 1° WORK-SHOP di Telemedicina  29-30 Gennaio  2000  ENNA
  • Fibrillazione Atriale Cronica nel paziente anziano:  Rischi e Benefici della Terapia Anticoagulante. 1999 Atti del 33°   Convegno Internazionale del Dipartimento Cardiologico A. DE GASPERIS , Bologna
  • Livelli di Assunzione Raccomandati di Energia e Nutrienti per la popolazione italiana, L.A.R.N. S.I.N.U. Società Italiana di Nutrizione Umana. 1996 EDRA
  • Dietetica e Nutrizione Clinica. G.Guarnieri,R.Situlin,G. Toigo. 1998 Masson spa   Milano
  • Dietologia Il manuale della Mayo Clinic VII ed. 1999 Centro scientifico editore
  • I medici della Medicina Generale ed i problemi alcol-correlati B.Spazzapan, A.Fiore, P.Lenassi Atti Riunione
  • Interazioni tra Farmaci Silvio Garattini, Alessandro Nobili 2001 Selecta Medica

Leave a comment

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Facebook

Da circa 30 anni stiamo assistendo al proliferare di ambulatori specialistici dedicati a singole patologie (osteoporosi, diabete clinico, piede diabetico, asma, Asma, BPCO, ipertensione arteriosa, scompenso cardiaco, cardiopatie ischemiche, aritmie, menopausa, allergie , tireopatie, epatopatie , coliti, gastriti etc etc..).
Le liste di attesa sono piene di controlli programmati a distanza di mesi o addirittura di anni e vengono effettuati in pazienti che stanno benissimo, e che quando stanno male veramente devono ricorrere al privato per essere curati con sollecitudine.
Una recente indagine ha chiarito che oltre il 30% dei controlli specialistici sono inappropriati.
Per eliminare questo spreco è necessario che il medico di base riacquisti un ruolo attivo nella gestione delle patologie croniche almeno finchè non si destabilizzino.
Per riqualificare le sue prestazioni professionali il MMG deve acquisire le conoscenze scientifiche che le legittimerebbero.
La complessità e la molteplicità delle problematiche richiederebbe, però, un impossibile impegno intellettuale per non negare ai pazienti le conoscenze e le competenze specialistiche
La tecnologia informatica di tipo esperto DSS (Decision support system) potrebbe realizzare questo processo culturale di trasferimento di ambiti di conoscenza specialistica per essere applicata alla popolazione nel territorio.
Per stabilire quando una patologia si destabilizza e necessita dell'intervento dello specialista si devono analizzare una serie di parametri clinici, antropometrici e di laboratorio che il DSS organizza su un foglio elettronico (tipo Excel).
La riaggregazione , l’analisi matematica dei dati consentono di eseguire delle concatenazioni logiche (“ragionamenti”) a partire dalle informazioni fornitegli, fino a trarne delle conclusioni coerenti, come se essi scaturissero dalla logica e dalla conoscenza di un “Esperto” del problema in esame ( Specialista).
Con l'adozione di questi supporti decisionali, la dotazione di un elettrocardiografo, uno spirometro , un glucometro e una bilancia pesa persone negli attuali studi medici si potrebbero gestire il 75 % delle patologie croniche ed erogare in modo capillare ed uniforme quel 30% di prestazioni specialistiche inappropriate.

www.youtube.com/playlist?list=PLlObiwHmWKrm4Ei-QM6b8cxzw94ZPO5iQ
...

View on Facebook

Mainex ha condiviso un link. ...

View on Facebook

SMART SANITA' ...

View on Facebook

SMART SANITA': L'impresa è ardua, impossibile per chi non desidera il cambiamento , possibile per chi, invece, lo vuole. ...

View on Facebook