Home » BPCO » Patogenesi BPCO

Patogenesi BPCO

Momenti fisiopatologici che sono alla base della bpco:

·         ↑  Contrazione muscolatura liscia bronchiale

·         ↑  Tono colinergico (secrezione di muco, bronco stenosi)

·         ↑  Iperreattività bronchiale (episodi di bronco stenosi)

·         ↓  Ritorno elastico (distruzione della elasticità)

·         ↑  Iperinflazione dinamica

Gli organi interessati dal processo infiammatorio cronico a seguito dello stress ossidativo sono:

Il cuore che può andare incontro a fatti ischemici fino ad una sindrome coronarica acuta (cfr angina pectoris); è dimostrato che per ogni riduzione di FEV1 del 10%, ne deriva una mortalità cardiovascolare accresciuta del 28% ed eventi cardiovascolari minori nella misura del 20%.

Aterosclerosi, la malattia aterosclerotica è implementata in corso di BPCO poiché anche essa è una malattia cronica infiammatoria e la stessa formazione della placca lipidica è dovuta ad uno stresso ossidativo (cfr La prevenzione del rischio cardiovascolare:la placca teromasica e la stenosi delle coronarie)

Il polmone, che va incontro ad infezioni redivanti e può andare incontro perfino al carcinoma;

Il diabete e la sindrome metabolica

Lo stomaco e le ulcere  gastriti acute

La sindrome depressiva (cfr depressione)

osteoporosi

Perdita di massa muscolare

FATTORI DI RISCHIO

Il fumo è la più importante causa per lo sviluppo di BPCO:
L’inquinamento atmosferico nelle aree urbane e l’esposizione lavorativa a polveri e gas sono fattori
causali certi di BPCO


Leave a comment

maggio: 2017
L M M G V S D
« Feb    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

Facebook

Ostacolando MAINEX si fa Carriera, mi aspetto una prossima promozione per chi ha impedito la relazione scientifica di Tolmezzo. ...

View on Facebook

A fronte di una crescente domanda di “benessere” non c’è un adeguamento della medicina inteso come apparato concettuale, come sistema epistemico, come capacità cognitiva, c’è una risposta “sanitaria” pur importante in termini di mezzi terapeutici, diagnostici e di trattamenti i più vari, ma gestita in modo economicistico (culto dell’efficienza, del risparmio, del controllo, della misurazione) e con modalità tradizionali. (Ivan Cavicchi) ...

View on Facebook

"Non cambierai mai le cose combattendo la realta' esistente. Per cambiare qualcosa, costruisci un modello nuovo che renda la realta' obsoleta (R.B.Fuller)"

Il modello sanitario che immagino nel territorio è quella di un medico di base in grado di gestire le patologie croniche e la prevenzione organizzando gli ambulatori in modo che un giorno vengano visti i diabetici, un giorno gli ipertesi, un giorno quelli con Scompenso cardiaco, un giorno gli obesi a cui elaborare una dieta equilibrata e bilanciata secondo le raccomandazioni dell’Istituto nazionale della nutrizione, un giorno quelli con BPCO, un giorno i problemi della donna (menopausa e irregolarità mestruali).

Come per l'ipertensione , anche il modulo delle patologie della pre e post menopausa adotta lo stesso metodo dei Sistemi esperti. Analogamente anche le altre patologie croniche sono state organizzate allo stesso modo e possono essere fruibili dai medici di base per realizzare un nuovo modello di assistenza sanitaria diverso dall'attuale.
Mainex garantisce il raggiungimento degli obiettivi che quasi 20 anni di ECM (educazione continua in medicina) non ha raggiunto.
...

"Non cambierai mai le cose combattendo la realta' esistente. Per cambiare qualcosa, costruisci un modello nuovo che renda la realta' obsoleta (R.B.Fuller)"

View on Facebook

"Non cambierai mai le cose combattendo la realta' esistente. Per cambiare qualcosa, costruisci un modello nuovo che renda la realta' obsoleta (R.B.Fuller)" ...

View on Facebook